Samsung GALAXY A9 (2018) ha 4 fotocamere posteriori | Anteprima



Samsung Italia ufficializza oggi il nuovo modello di punta della linea di smartphone Galaxy A. Samsung Galaxy A9 (2018) si presenta sul mercato con un comparto fotocamera quanto mai ricco: quella posteriore ne conta ben quattro, a tutto vantaggio della massima flessibilità di utilizzo in fase di ripresa.

Lo schermo Super AMOLED ha infatti una diagonale di 6,3″ e risoluzione 1080 x 2220 pixel, la dotazione di memoria conta 6GB di RAM e 128 GB di storage (espandibili sino a 512GB), mentre a…

41 thoughts on “Samsung GALAXY A9 (2018) ha 4 fotocamere posteriori | Anteprima”

  1. Lo sto provando, niente male davvero, ottime prestazioni, comparto multimediale molto soddisfacente, dura tanto la batteria, samsung ha voluto un po' innovare in un mercato molto agguerrito , è molto particolare secondo me,già che non ha il noch,io consiglio di provarlo.

  2. Tutti dicono che questo smartphone fa schifo ecc. Ma ancora prima di provarlo. Secondo me si stanno creando troppi pregiudizi in confronto di Samsung. Che poi guardate quello che ha fatto Apple con i Iphone Xs, non ha messo un lettore di impronte digitali, non ha cambiato design ecc ecc. E costa 1000 euro circa. E comunque prima di dire che costa tanto bisogna prima provarlo come ripeto. Le 4 fotocamere non sono messe lì per bellezza ma per una sorta di esperimento. NESSUNO VI COSTRINGE A COMPRARLO

  3. Pocophone vince a mani basse, prezzo veramente folle per l'hardware che ha, per non parlare del software samsung che lo porterà a peggiorare nel tempo. Non servono quattro fotocamere ne basta una fatta bene come dimostra Google sui pixel

  4. Si anche io lo odiavo quell’ anti taccheggio, oltre a dar fastidio non si ripiegava neanche facilmente, con risultato di far cadere sempre gli smartphone sul tavolo

  5. Praticamente se faccio lo zoom con la fotocamera principale da 24mpx ottengo un risultato migliore della fotocamera zoom 2x da 10 mpx 😀 LOL ma a cosa serve…. Booooo….

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *